Martedì 23/07/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 01:40
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Lavoro: Alfonso Morelli (Prc) sollecita il Comune ad interessarsi del caso Nuova Terni Industrie Chimiche
Teme che la chiusura dello stabilimento della Tic sia ormai inevitabile e chiede al sindaco di impegnarsi nel tentativo di scongiurare questo perciolo. Alfonso Morelli, capogruppo del Prc in Consiglio Comunale, ci va giù duro nel dire che "la crisi del Polo Chimico di Nera Montoro non può passare inosservata al Consiglio Comunale ed alla comunità narnese. Non si può accettare il fatto che non si discuta in Consiglio di questo problema. Per dicembre – continua Morelli - è prevista la chiusura del sito produttivo e ad oggi non c'è stata nessuna comunicazione ufficiale da parte dell'Amministrazione Comunale in merito alla risoluzione della crisi del polo nei confronti dei lavoratori. Tantomeno una qualsiasi ipotesi di futuro per il sito produttivo può essere presentata ai lavoratori ed alla cittadinanza senza un minimo di partecipazione e coinvolgimento degli stessi. Il polo chimico di Nera Montoro rappresenta e dovrà rappresentare anche in futuro un importante insediamento produttivo, che non solo assicura lavoro a centinaia di persone, ma garantisce una professionalità altamente specializzata che storicamente da assicurazione di alta qualità dell'industria narnese e ne garantisce la competitività a livello internazionale".
1/9/2008 ore 12:43
Torna su