Venerdì 15/12/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 03:44
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
L'associazione Subterranea vola in Lussemburgo per partecipare al Salone del Turismo
L'Umbria presenta la sua offerta turistica nel cuore dell'Europa. Dal 18 al 20 gennaio, Unioncamere Umbria accompagna i consorzi turistici di Perugia e Terni all'annuale appuntamento di Vakanz, il prestigioso Salone del Turismo in programma in Lussemburgo. La nostra regione sarà rappresentata anche da una delegazione dell'associazione narnese Subterranea. Centinaia di espositori provenienti da più di duecento Paesi, lungo una superficie attrezzata di 15mila mq. Il Salone internazionale, ideato ed organizzato da Luxexpo, l'ente fiera del Granducato, giunto alla 23° edizione, è ormai diventato un vero e proprio evento. Ogni anno i maggiori tour operator, le agenzie di viaggio, gli uffici turistici e le più importanti compagnie aeree vagliano le offerte migliori in materia di vacanze e viaggi. Vakanz offre anche un programma ricco di spettacoli che per tre giorni trasforma il centro fieristico in una vera e propria festa nel cuore dell'inverno lussemburghese. Unioncamere Umbria promuoverà le ricchezze paesaggistiche, artistiche, culturali e turistiche dell'Umbria in un ampio stand, installato in una posizione strategica e attrezzato grazie alla collaborazione della Camera di Commercio italo-lussemburghese. Gli hotel, i "bed and breakfast" e gli agriturismo del "Cuore verde d'Italia", avranno modo di presentare le loro strutture non solo ai buyers internazionali ed al pubblico lussemburghese ma anche agli operatori tedeschi, francesi, belgi ed olandesi, grazie alla felice ubicazione del Granducato che, in poche ore, è facilmente raggiungibile dai paesi confinanti. Per l'Umbria l'appuntamento con Vakanz rappresenta un ritorno in Lussemburgo, dopo il successo ottenuto nel settembre del 2012 durante la decima edizione di "Italia Dimensione 2000", la rassegna fieristica dedicata alle eccellenze del "Made in Italy". Dal prossimo mese di giugno partirà ufficialmente anche "l'Anno dell'Umbria in Lussemburgo": dodici mesi che vedranno la regione protagonista di tutta una serie di iniziative economiche e culturali. Il Granducato è la prima piazza finanziaria della zona euro per la gestione patrimoniale e la seconda piazza al mondo, dopo gli Stati Uniti, per i fondi di investimento. Negli ultimi anni è diventato anche il più grande operatore globale per i servizi satellitari. A Vakanz l'Umbria è stata subito protagonista: ieri pomeriggio, infatti, è stata organizzata la conferenza "Dagli antichi Romani all’inquisizione". Roberto Nini, animatore e presidente dell’associazione culturale Subterranea, con la collaborazione di Aroti Meloni, ha raccontato ad un folto pubblico ed agli operatori turistici presenti un affascinante viaggio alla scoperta della "Narni sotterranea".
19/1/2013 ore 6:25
Torna su