Mercoledì 23/09/2020
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 05:46
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
<
Primo ciak per il regista narnese Roberto Vallerignani per il suo nuovo lavoro dal titolo "Rimmel"
Primo ciack mercoledì 16 settembre per “Rimmel”, il nuovo lavoro cinematografico di Roberto Vallerignani. L'artista così torna al suo primo amore che è quello della scrittura scenica. L’autore e regista narnese mette in scena "un racconto onirico, in cui il tempo si fa umano e si presta a un confronto con gli uomini, che spesso lo evocano e lo invocano. Nella sua maniera irriverente e dissacrante". Tutto in un giorno, tutto all’interno di una scenografia metafisica, curata dall’artista Mauro Pulcinella, a metà strada tra il teatro e la finzione, in cui si intersecano storie di una intera generazione, la cui salvezza sarà affidata alla bellezza della danza, grazie alla coreografia curata da Giada Benedetti ed eseguita magistralmente dalla brava Elena Arcangeli. “Rimmel” sarà presentato al pubblico tra dicembre e gennaio e parteciperà a diversi festival nazionali e internazionali nel corso del 2021. Il cast vede la presenza di attori di prestigio nazionale quali Barbara Kal e Franco Picchini, l’esordio al cinema di Gian Filippo Pellicciari, il primo salto dal teatro al grande schermo di Riccardo Lucci, Giulia Iaconi e Sally Fiaschini, allievi della scuola di teatro ternana di Barbara Cinaglia, e la splendida presenza di Paolo Pinelli e Mara Ceccarelli. La fotografia è curata da Pietro Ciavattini, le riprese video da Fabio Castellani e quelle audio da Lele Anastasi, mentre Giacomo Martinelli si occuperà della gestione degli attori.
15/9/2020 ore 20:23
Torna su