Lunedì 20/11/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 10:14
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Nera Montoro, cattivi odori parla Amici (TpN): "le puzze alterano la salubrità dell'aria e la serenità dei residenti"
I cattivi odori a Nera Montoro non cessano. Gli abitanti sono più esasperati che mai e le soluzioni tardano a venire. Della questione si interessa ora Tutti per Narni. "Quella delle 'puzze' di Nera Montoro - scrive Alessandro Amici in una interrogazione -, è una storia vecchia. Nonostante le promesse e gli impegni dell'assessore e le sollecitazioni, vecchie e nuove, del sindaco, il problema non è mai stato risolto. Da quanto ci riferiscono numerosi abitanti della zona, sembra che la situazione sia rimasta in qualche modo 'sotto controllo' solo quando il 'naso elettronico' dell'Arpa era presente in loco. Purtroppo - sottolinea Amici -, le forze di minoranza non hanno strumenti operativi di governo, come quelli che ha il Sindaco. Esse possono solo promuovere atti e dare luogo ad azioni politiche. Resta il rammarico per i risultati registrati a Montoro nelle recenti elezioni comunali, quando De Rebotti, nonostante i problemi di carattere ambientale che affliggono questa zona, ha ugualmente raccolto moltissimi voti. Eppure chi era presente due anni fa a quella riunione in piazza, dovrebbe ben ricordare come gli stessi esponenti dell'azienda dalla quale provengono i cattivi odori erano stati chiari nel dire che ci sarebbero state delle difficoltà nel bonificare l'area dalle puzze. Addirittura ad un signore, che che fece presente il danno alla salute che il dover respirare questi odori gli aveva procurato ed a quello economico dovuto alla perdita di valore della sua proprietà, venne risposto che in fondo la puzza di Nera Montoro era niente rispetto a quelle prodotte da certi impianti del Nord Italia. Siamo arrivati ad oggi e noi chiediamo ancora una volta al Sindaco, quale massima autorità sanitaria, di intervenire. Gli chiediamo anche quali nuove azioni stia intraprendendo per risolvere questo problema che altera la salubrità dell'aria, la serenità e la 'saccoccia' degli abitanti".
(Foto di repertorio, presa dalla Rete)
6/10/2017 ore 2:12
Torna su