Martedì 19/11/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 22:36
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Erba Bigia: i Socialisti rimproverano all'assessore Bozza i ritardi sull'inizio dei lavori del ponte di ferro
Continua la “lite” tra i Socialisti narnesi e l’assessore ai Lavori Pubblici Simona Bozza. Una incompatibilità, quella tra socialisti e la giovane “assessora” che va avanti da tempo. Pomo della discordia stavolta è il ponte di ferro di Erbabigia. I Socialisti, prendendo le difese degli abitanti del posto, intervennero qualche settimana fa per sottolineare i ritardi con i quali il Comune stava mantenendo fede agli impegni presi, ma questo intervento venne preso come uno sgarbo dalla Bozza la quale rispose per le rime a chi l’accusava di lentezza, sottolinenando come “non è belle vedersi attaccare da un consigliere che fa parte della coalizione di maggioranza”. E giù la replica di socialisti della sezione “Berrettini” di Narni Scalo: “La Bozza – dicono - non segue, come dovrebbe, la vita politica della nostra città perché altrimenti si sarebbe accorta che il comunicato sul ponte era espressione della nostra sezione e non già del capogruppo Novelli. Al nostro partito interesse difendere gli interessi dei cittadini e siccome quel ponte viene promesso da anni ma non viene mai realizzato, ci è parso normale dire la nostra su questa vicenda”. L’assessore chiude la polemica: “non mi interessa sapere chi ha fatto certe osservazioni, quello che da fastidio è il fatto che sia un partito di maggioranza a tentare di mettere zizzania su una questione che tutti sapevano essere stata risolta grazie al finanziamento regionale ottenuto dopo anni di attesa”.
17/2/2010 ore 14:00
Torna su