Lunedì 21/08/2017
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 14:00
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Calvi dell'Umbria: i carabinieri denunciano alcuni minorenni sorpresi a danneggiare le auto in sosta
Avrebbero agito per noia. E, sembra, non una sola volta. Ma a furia di fare “dispetti”, è scattata nei loro confronti la “trappola” dei carabinieri che li hanno pizzicati proprio mentre erano intenti a danneggiare le cose altrui. Il fatto, di per se grave perché riguarda dei giovanissimi, è successo a Calvi dell’Umbria ed ha coinvolto un gruppetto di minorenni. Si tratterebbe di “ragazzini” del posto che, per ammazzare il tempo, si sarebbero messi a fare dei danni alle auto in sosta. Il proprietario di uno dei mezzi danneggiati si è rivolto ai carabinieri della locale stazione i quali hanno avviato le indagini che, dopo alcuni appostamenti, hanno portato all’individuazione dei minorenni. Nei loro confronti è scattata una denuncia per danneggiamenti contro il patrimonio. I militari hanno convocato in caserma i minori e li hanno sottoposti ad interrogatorio. Da qui la decisione di denunciarli alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Perugia. I giovani coinvolti apparterrebbero tutti a delle famiglie “normali”, un aspetto, questo, che induce a fare delle riflessioni sullo stato di disagio che si manifesta sovente nel mondo giovanile.
27/4/2017 ore 4:23
Torna su