Venerdì 19/07/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 00:31
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Cade un cipresso in Via Portecchia, paura per gli abitanti di alcune case vicine ma nessun danno
Il vento forte che a metà pomeriggio ha cominciato a soffiare sulla città ha provocato la caduta di un albero in Via Portecchia. Erano circa le 16,30 quando un cipresso alto una decina di metri si è schiantato lungo la strada che conduce alla Rocca, poche decine di metri più avanti della caserma dei carabinieri. La presenza di altri alberi e piante ha per fortuna fatto si che il cipresso cadendo si “adagiasse” proprio sopra alle altre piante, altrimenti il grosso albero sarebbe finito addosso al tetto delle case sottostanti. Problemi avrebbero potuto esserci anche per la statale Flaminia che passa proprio lì sotto. L’intervento dei vigili del fuoco di Terni, giunti sul posto con due mezzi ed una squadra composta da cinque uomini, è servito a rimuovere l’albero caduto ed a mettere in sicurezza il boschetto. Nel momento in cui scriviamo (sono le 18,40) i pompieri sono ancora all’opera. Il vento forte e freddo e la pioggia che cade a sprazzi non agevolano affatto il loro compito. Per consentire l’intervento dei vigili e garantire la sicurezza una pattuglia dei vigili urbani ha chiuso al traffico la strada, quindi ci sono stati dei disagi per i molti cittadini che abitano nella zona di Feronia, Via Aspromonte e Via della Luna. (Nella foto l’automezzo dei pompieri posto di traverso lungo Via Portecchia).
23/10/2003 ore 18:41
Torna su