Domenica 17/11/2019
Home     Cronaca    Attualità    Politica    Economia    Comprensorio    Corsa all'anello
Ore 22:17
Ambiente    Sport    Cultura    Turismo    Musica    Costume    Sondaggi    Video     Eventi
Amelia: tenta una rapina ai danni di alcuni ragazzi, arrestato e condotto in carcere un 21enne
Nella serata di ieri ad Amelia i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno rintracciato ed arrestato un 21enne polacco nei cui confronti l’A.G. di Roma aveva emesso un decreto di fermo del Pm per tentata rapina aggravata in concorso. La Procura della Capitale ha emesso il provvedimento restrittivo ai danni del giovane, che risiede a Roma, in quanto lo stesso, insieme a due coetanei italiani, nel dicembre dello scorso anno, aveva aggredito, tentando di rapinarli, un gruppetto di tre ragazzi più giovani. La rapina, verificatasi nei pressi di una cornetteria di via Barletta a Roma ed a seguito della quale una delle vittime aveva riportato delle lesioni giudicate guaribili in 5 giorni, non era andata a buon fine grazie al tempestivo intervento di un passante e di un vigilante della vicina stazione metro Ottaviano. Le successive indagini svolte dai militari della Compagnia Carabinieri di Roma Piazza Dante, sulla scorta della descrizione degli aggressori fornita sia dai tre malcapitati che dai due soccorritori, portavano alla identificazione di tutti e tre i malviventi che venivano segnalati alla competente A.G. che emetteva nei loro confronti una specifica misura cautelare. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato associato alla casa circondariale di Terni.
9/7/2015 ore 14:23
Torna su